Travel with Controversa!

Pubblicato il
25 Apr, 2021

La valigetta di Controversa presta la sua identità cangiante e poliedrica per ripensare il concetto di viaggio.

Viaggiare è un modo per cambiare. Cambiare idea, modo di pensare, sentire.

Una vera e propria trasformazione che avviene, nel profondo, entrando in contatto con luoghi e persone di culture diverse.

Un caleidoscopio di colori, sapori e profumi che ci accompagneranno per sempre. Anche solo nel ricordo.

Viaggiare è qualcosa che da un anno a questa parte non abbiamo potuto fare, ma decisamente qualcosa da pianificare e immaginare perchè forse sarà proprio una delle prime cose che faremo appena potremo.

La valigetta di Controversa presta la sua identità cangiante e poliedrica per ripensare il concetto di viaggio.
Un viaggio con la fantasia, un viaggio di introspezione, un viaggio nella pianificazione di un progetto particolarmente importante.
La sua forma, decisamente evocativa, si presta non solo ad un nuovo utilizzo, ma ad un vero e proprio tributo creativo.

travel with controversa 1

La immaginiamo con colori e pennarelli per disegnare un mondo più in armonia con la natura.
La immaginiamo con i ricordi di una vita, perché non vadano persi, ma tramandati.
La immaginiamo con cartoline, scontrini, biglietti del museo e tutti i piccoli ricordi dell’ultima meta raggiunta.
La immaginiamo con gli attrezzi del mestiere, quelli che ci servono per mettere in fila i passi per compiere qualcosa di grande.
La immaginiamo come un bagaglio di conoscenze, emozioni, sensazioni, intuizioni.

E allora anche noi ci immaginiamo così: liberi anzi liberissimi, con la valigia stretta nella mano.
Pronti per partire per una nuova esperienza, qualunque essa sia.
Consapevoli che la parte più bella del viaggio è quella in cui ci riscopriamo diversi da come siamo partiti.
Più ricettivi, più speranzosi, più ispirati, più felici.

 travel with controversa 2

 travel with controversa 3